9 dicembre 2013

Thieves Oil ...lo conoscete?




Chi ha mai sentito parlare del Thieves Oil alzi la mano...

Thieves non ha un significato italiano (se cercate su Google Translate Thieves Oil vi esce Olio di Ladri.. uhm non credo sia propriamente la traduzione esatta)ma crediamo sia un nome derivante da un marchio registrato.

CHE COS'E'

Il Thieves Oil è una miscela di Oli Essenziali che va a formare un potente antibatterico; gli oli essenziali in esso contenuti sono:

- Cannella: antimicotico, antibatterico
- Chiodi di Garofano: antivirale, antiinfettivo, antimicotico, antiparassitario, antisettico
- Rosmarino: potente disinfettante, antimicotico
- Limone:  uccide i germi che causano la meningite, polmonite, tubercolosi, infezioni da stafilococco, inibisce la crescita di muffe
- Eucalipto: antinfiammatorio, antibatterico, antiinfettivo

Uniti assieme questi oli essenziali combattono batteri, virus e funghi.

MODI D'UTILIZZO

Per uso alimentare: se si vogliono aumentare le difese immunitarie utilizzarlo come integratore, diluire una goccia in 4 cucchiai di liquido (es latte, olio).
Antisettico ambientale: diffondere per brevi periodi di tempo (1/2 ora o meno) nell'ambiente.
Uso esterno: applicare alcune gocce diluita con dell'olio (vinaccioli, riso..) sulla pianta dei piedi e massaggiare in modo da allontanare funghi e batteri.
Utilizzare per disinfettare mani diluito con olio oppure per una semplice ricetta simil Amuchina clicca qui

NOTA BENE:

Raccomandiamo sempre di utilizzare gli Oli Essenziali con prudenza; se siete in gravidanza o sotto cure consultare sempre un medico.

Noi, non avendolo ancora testato, purtroppo non possiamo darvi le nostre impressioni.
A quanto pare questo prodotto non è in vendita in Italia ma si può acquistare nel web, il costo di aggira sui 35/40 euro per 15 ml... per questo prezzo spero che abbia tutte le proprietà decantate...

Voi che ne pensate? Lo avete mai provato?


3 commenti:

  1. È stra caro!!! Non lo conoscevo ...sembra bello però conoscendone le quantità si potrebbe riprodurre :-P

    RispondiElimina
  2. In america hanno la mania dei blend già pronti ... é riproducibilissimo, ho tutto meno l oe di chiodi di garofano ma si possono anche mettere in infusione pestati in olio leggero e poi usarlo come base per inserire dentro anche gli altri. Da provare. Mi segno la ricetta.
    v.

    RispondiElimina
  3. Si in effetti non vedo la difficoltà a riprodurlo..quello che mi lascia perplessa è che nei blog americani utilizzino quello per creare delle ricette home made quando alla fine potrebbero crearselo loro.. forse c'è una quantità esatta da mettere per ogni O.E.?!... c'è qualche americana all'ascolto???

    RispondiElimina

Dite la vostra!

Ti potrebbero anche interessare..

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...